Il grande libro della terra

Il grande libro della terra Dalla formazione delle rocce alla deriva dei continenti dai sommovimenti della crosta terrestre ai cambiamenti climatici dall urbanizzazione del territorio allo sfruttamento delle risorse naturali

  • Title: Il grande libro della terra
  • Author: Mario Tozzi
  • ISBN: 8841872691
  • Page: 188
  • Format:
  • Dalla formazione delle rocce alla deriva dei continenti, dai sommovimenti della crosta terrestre ai cambiamenti climatici, dall urbanizzazione del territorio allo sfruttamento delle risorse naturali, dai tempi geologici alla comparsa della prime forme di vita Tutto quello che riguarda il pianeta Terra in un libro coinvolgente e di estrema attualit Un manuale completo per scoprire la storia e l evoluzione geologica di Gaia e i suoi segreti, un modo semplice di addentrarsi nelle viscere della Terra e di percorrerne i grandiosi paesaggi grazie a un testo di facile fruizione e ricco di rimandi, corredato da grafici, tabelle e immagini suggestive Et di lettura da 8 anni.

    • [PDF] ✓ Free Download î Il grande libro della terra : by Mario Tozzi ✓
      188 Mario Tozzi
    • thumbnail Title: [PDF] ✓ Free Download î Il grande libro della terra : by Mario Tozzi ✓
      Posted by:Mario Tozzi
      Published :2019-04-24T02:12:09+00:00

    One thought on “Il grande libro della terra

    1. Lorenzo Scantamburlo

      Ho preso il libro per mio figlio di 8 anni.Un libro scritto in modo semplice e chiaro con illustrazioni adeguate.Lo consiglio anche agli adulti.

    2. fiammetta

      l'ho regalato a mio nipote di 12 anni , lo sta leggendo e lo sta trovando interessante e molto chiaro nella descrizione

    3. zazi

      il libro è molto bello e interessante. Purtroppo però si tratta di una vecchia edizione. La nuova, che ha una copertina diversa , è già uscita da un pò. Grazie alla semplictà di linguaggio e alla chiarezza di Tozzi, il libro è adatto a tutti i bambini in età scolare che vogliano approfondire tematiche trattate in classe o che siano semplicemente dei grandi curiosoni.Unica pecca, il libro era abbastanza sgualcito quasi fosse stato già usato.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *