Viaggio nei tempi della lingua italiana

Viaggio nei tempi della lingua italiana La nostra lingua a cui il sentire comune attribuisce una fisionomia stabile e riconoscibile a partire da Dante ha faticato molto a trovare una dimensione a tuttotondo in cui potessero riconoscersi t

  • Title: Viaggio nei tempi della lingua italiana
  • Author: Marco Biffi
  • ISBN: 8876676686
  • Page: 450
  • Format:
  • La nostra lingua, a cui il sentire comune attribuisce una fisionomia stabile e riconoscibile a partire da Dante, ha faticato molto a trovare una dimensione a tuttotondo in cui potessero riconoscersi tutti gli italiani Per secoli il problema prevalente stato il rapporto tra il latino e i vari volgari presenti nella penisola e solo con l invenzione della stampa emersa l esigenza di un unit linguistica nazionale A lungo declinata come ricerca di una lingua comune agli scrittori soltanto a partire dal 1861, con l unit politica, che la questione dell italiano riacquista una dimensione pi ampiamente sociale In un viaggio nel tempo che va dal 476 d.C a oggi, il volume focalizza i punti di svolta di questa lunga ricerca, soffermandosi sulle tappe significative del percorso, dal Placito campano, l atto notarile che nel 960 certifica la nascita del volgare italiano, a Lettera a una professoressa.

    • [PDF] Download ☆ Viaggio nei tempi della lingua italiana | by ✓ Marco Biffi
      450 Marco Biffi
    • thumbnail Title: [PDF] Download ☆ Viaggio nei tempi della lingua italiana | by ✓ Marco Biffi
      Posted by:Marco Biffi
      Published :2019-03-09T19:49:39+00:00

    One thought on “Viaggio nei tempi della lingua italiana

    1. formichina

      Un libro che, malgrado il contenuto piuttosto "sostanzioso", tratta l'argomento in modo accessibile anche a chi non ha una formazione universitaria, sotto forma di un viaggio non nel tempo, ma nei vari tempi e luoghi che hanno portato alla formazione di una lingua "nazionale" che prima non esisteva se non tra i dotti e i letterati. Più o meno a scuola abbiamo avuto un'infarinatura sul passaggio dal latino al volgare e sui meriti di Dante e altri, fino a Manzoni, nel dare una lingua accessibile [...]

    2. Valenzon

      Essendo un libro obbligatorio per poter sostenere l’esame, lo ritengo a prescindere scorrevole e molto interessante. Il libro si presenta bene, e non ha tante pagine.La spedizione come sempre ha superato le mie aspettative: consegna prima del previsto! non mi delude mai

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *