Caporetto: L'Italia salvata dai ragazzi senza nome

Caporetto L Italia salvata dai ragazzi senza nome E allimprovviso tanti di coloro che erano scappati tanti di coloro che avevano alzato le mani tornarono indietro per afferrare il fucile e combattere La battaglia di Caporetto stata la pi grave sconf

  • Title: Caporetto: L'Italia salvata dai ragazzi senza nome
  • Author: Alfio Caruso
  • ISBN:
  • Page: 420
  • Format: Formato Kindle
  • E allimprovviso tanti di coloro che erano scappati, tanti di coloro che avevano alzato le mani tornarono indietro per afferrare il fucile e combattere.La battaglia di Caporetto stata la pi grave sconfitta della storia italiana, che solo il sacrificio di migliaia e migliaia di ragazzi, spesso rimasti senza nome, non ha trasformato in una disfatta definitiva Fu lepicentro di trenta mesi di guerra condotta con scarso criterio ed enorme disprezzo della vita umana Tra gli intrighi della politica e della massoneria, un governo ostaggio del comandante in capo Cadorna, luomo sbagliato nel posto sbagliato, e gli errori strategici di Badoglio, milioni di contadini, operai e artigiani, poco addestrati e male armati, vennero mandati al massacro contro le micidiali mitragliatrici austriache Cos il 24 ottobre 1917 lItalia fu a un passo dalla resa e tuttavia, nel momento pi difficile, scatt in tantissimi il desiderio di non darla vinta al nemico storico Alfio Caruso racconta i giorni dellangoscia per salvare i cannoni, bloccare i commandos del giovanissimo Rommel, la battaglia casa per casa di Udine, lestrema resistenza sul Piave, la controversa sostituzione di Cadorna con Diaz, il salvataggio di Badoglio grazie agli incantesimi della massoneria Fino a quando il costante logorio delle armate austro tedesche consent allItalia di respingere, nellestate del 1918, lestrema offensiva e di avviare il contrattacco risolutore.

    • ☆ Caporetto: L'Italia salvata dai ragazzi senza nome || ☆ PDF Download by Ç Alfio Caruso
      420 Alfio Caruso
    • thumbnail Title: ☆ Caporetto: L'Italia salvata dai ragazzi senza nome || ☆ PDF Download by Ç Alfio Caruso
      Posted by:Alfio Caruso
      Published :2019-09-23T10:37:18+00:00

    One thought on “Caporetto: L'Italia salvata dai ragazzi senza nome

    1. Henryilgrigio

      Mi piace la storia, mi piace come la racconta Caruso, con precisione, date e particolari ben evidenziati. Nomi e personaggi che non possono essere ignorati.Anche questo è un buon libro su una delle pagine più oscure della nostra storia recente, va letto perlomeno per rendere omaggio a quei ragazziche hanno perso la giovinezza su quelle montagne.Consigliato.

    2. giampi

      Alfio Caruso per me è una certezza di appassionante precisione. Ho il piacere di avere (e di aver letto) quasi tutti i suoi libri con grande interesse e costante stupore nel rivisitare antichi ricordi dei miei nonni sulla Guerra 15-18, o meglio, per uno di loro 14-18. e di mio papà "che ce l'hanno mandato", mi verrebbe da dire a sua insaputa.

    3. Red

      Si legge volentieri ma tanti errori. Innanzitutto la sintassi. Specie la prima parte. Non ci siamo coi tempi dei verbi. Nello stesso periodo si vola dal presente giornalistico all’imperfetto storico. Poi un linguaggio militaresco. Si fatica a star dietro a mille brigate postazioni trincee da bollettino di guerra. I ragazzi protagonisti d’inizio libro spariscono subito. Un libro più completo di altri per la visione politica dell’epoca ma discontinuo. Da rivedere da capo.

    4. LB

      L'autore ricostruisce un interessante quadro della battaglia di Caporetto nella cornice della Grande Guerra, mostrando le responsabilità e le incapacità dei tanti generali e generalissimi e il dramma dei soldati. Molto interessanti le informazioni più tecniche (armamenti, brigate, divisioni, corpi d'armata) che in una storia militare non possono mancare.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *